Post

Mano nella Mano

La notte fra mercoledì 12 e giovedì 13 settembre Angelo e Andrea hanno subito a casa loro una brutale aggressione di natura omofoba. Alle gomme dell’auto tagliate e alle “solite” (ma non per questo meno gravi) scritte di minaccia fin sulle scale della loro abitazione accompagnate da svastiche, si è aggiunto stavolta qualcosa di ancora più allarmante. Andrea, affacciatosi alla porta di casa perché aveva sentito dei rumori, è stato investito in pieno viso e sul corpo da un getto di benzina. L’aggressore (o gli aggressori) sono scappati lasciando dietro di sé (di loro) tre taniche di benzina e una bomboletta di vernice nera, i materiali con cui sono stati compiuti questi odiosi gesti.



L’aggressione ha lasciato attonite tutte e tutti, anche chi si confronta  quotidianamente con 
la violenza omofoba e sessista della città di Verona e della sua provincia.

Le indagini sono ancora in corso, quindi non conosciamo ancora i nomi dei colpevoli. Tuttavia, non possiamo attendere oltre per manifestare …

L'Omofobia secondo Fontana. Intervista TGR Veneto 18.9.2018

Torna il Convegno LGBTI Migranti, 21 settembre 2018 in Università

Cinquanta sfumature di fascismo - Sabato 21 Luglio 2018

Torna la festa de LE CORTI ROSA del Circolo Pink - Sabato 21 luglio 2018

14 luglio 2018: 23° anniversario dell'approvazione della mozione 336

Un anno di amministrazione SBOARINA contro la comunità LGBT

LA FESTA DELLA CURVA SUD NON DIVENTI NUOVAMENTE FESTA NEONAZISTA!

SERATA DIBATTITO su tematiche Lgbt a Bussolengo

STEREOTIPI - Serata incontro organizzata da Legnago LGBT - Express Yourself

Incontro e Sit-In di protesta contro l'annullamento della Giornata sui Richiedenti Asilo Lgbt

Tra passato e presente

#Arcobalibre, lo Scaffale Rainbow Lgbt* a Verona alla Libreria Libre!